Il senso di un questionario

Tra i lavori di gruppo del XXV Congresso nazionale, celebrato in gennaio a Roma, è stato significativo il lavoro del Gruppo Europa, che, partendo da una riflessione sul diffondersi del fenomeno dell’euroscetticismo, ne ha individuato una delle cause nella carenza di corrette conoscenze e ha cercato di definire gli impegni che questo comporta soprattutto per gli educatori.

Il gruppo ha tradotto le sue conclusioni in una serie di proposte di lavoro per l’UCIIM, tra cui la costituzione di un apposito settore, all’interno delle sue strutture, per informare e supportare i docenti sulle tematiche europee, e lo sviluppo del progetto di formazione del docente europeo. La Presidenza nazionale ha subito fatto proprie queste proposte, costituendo, per la loro realizzazione, un settore europeo all’interno della Commissione Cultura.

È nato, quindi, un gruppo di esperti che, al fine di acquisire gli orientamenti e le esigenze della base, su cui elaborare i progetti futuri, ha predisposto il questionario che viene diffuso attraverso la pubblicazione su questa rivista e sul sito dell’UCIIM nazionale.

L’auspicio è quello di richiamare l’attenzione e di sollecitare la collaborazione di molti su una tematica di urgente attualità.

Attendiamo le vostre risposte.

Maria Vittoria Cavallari, coordinatrice

Scarica il  questionario

Si può rimandare compilato per email a: elenafazi@uciim.it con oggetto “Questionario Europa”,  oppure in cartaceo a: Gruppo Europa, c/o UCIIM, Via Crescenzio 25 – 00193 Roma