Seminari formativi per docenti di ruolo

 

 

UCIIM Puglia, AIMC Nazionale,

CISL Scuola Puglia in collaborazione con Tecnodid e Irsef-Irfed Nazionale

Organizzano

4 Seminari formativi per docenti di ruolo

che si svolgeranno nelle giornate di sabato, dalle ore 9 alle 17 e verteranno sulle seguenti materie:

 

1)    A – Ordinamenti del Sistema scolastico italiano fino agli ultimi atti normativi.

           – Sistemi educativi dei paesi europei.

        B –  Innovazione didattica e processi di inclusione.

2)   A – Modalità di conduzione delle organizzazioni complesse con riferimento alla realtà delle istituzioni scolastiche.

       B – Programmazione e gestione finanziaria delle istituzioni scolastiche.

             Fondi europei (Regolamento del programma annuale)

3)    A – N.V.: Organizzazione, strumenti e finalità. Ambiti della valutazione.

        B – Valutazione del D.S. Valorizzazione dei docenti. Valutazione degli apprendimenti.

4)    A – Obbligazioni giuridiche e responsabilità del D.S. sul versante civilistico, penalistico, lavoristico, contabile (responsabilità erariale).

        B – Giurisdizioni e tipologie di ricorsi.

 

I Seminari sono riservati agli iscritti UCIIM, AIMC e CISL Scuola.

Sono previsti interventi di esperti del settore che, dopo aver illustrato gli argomenti programmati, interagiranno con i corsisti. A richiesta, sarà anche possibile accedere a materiali e test presenti in piattaforma dedicata.

La data del primo incontro è l’11 novembre 2017 ore 9.00/13.00 e 14.00/17.00 presso Centro di spiritualità e socialità «San Francesco», via Gentile n. 90/92 – BARI

Il programma completo, comprensivo delle ulteriori date e dei nomi dei relatori, sarà comunicato il più presto possibile.

Le iscrizioni ai seminari devono pervenire entro il 4 novembre 2017 compilando il modulo (clicca qui)

 

Per Info:

UCIIM – prof. Giuseppe Chiaromonte   3914675257 giuchiaromonte@gmail.com

CISL   –  cislscuolapugbas@gmail.com

 

scarica il volantino pdf

Concorso di idee: GO SUD

Il concorso di idee «Go Sud» è stato realizzato per valorizzare e promuovere i beni culturali delle regioni del Sud d’Italia grazie al gruppo dei Cavalieri del lavoro del Mezzogiorno, al patrocinio di Mibact e Anci e alla sottosegretaria di Stato al Miur, senatrice Angela D’Onghia. Il concorso è rivolto a giovani di età compresa tra i 18 ed i 25 anni, a cooperative, imprese sociali ed altre forme organizzative no-profit, mettendo in palio un montepremi di 25 mila euro destinandolo a chi, nelle regioni Campania, Basilicata, Puglia e Calabria, saprà meglio valorizzare il patrimonio artistico. A tal fine sono previsti due bandi: per la realizzazione di videoclip che valorizzino i centri minori (fino a 15mila abitanti) e per la valorizzazione dei luoghi della cultura attraverso un merchandising di qualità ispirato alle collezioni permanenti dei musei.

Qui di seguito si riporta la brochure “clicca pdf”

1 2