SIESC-FEIC

Un luogo d’incontro di insegnanti cristiani
Il SIESC, fondato nel 1954 come Segretariato Internazionale degli Insegnanti Secondari Cattolici, è divenuto un luogo d’incontro di insegnanti cristiani europei di tutti i gradi d’insegnamento, delle scuole pubbliche e private, aperti ai colleghi di altre confessioni cristiane ed eventualmente di altre religioni o non credenti.
Il SIESC è attraversato dai grandi movimenti che caratterizzano il mondo e le Chiese di oggi e vuole dare una dimensione europea alle preoccupazioni delle associazioni nazionali cristiane, dei loro membri e dei loro simpatizzanti; vuole rendere coerenti la vita professionale e la vita spirituale rispettando la peculiarità di ciascuna associazione e di ciascuno.
Le sue attività
1.      Incontri internazionali d’estate, organizzati ogni anno in un Paese diverso.
2.      Partecipazione alle attività delle ONG Pax Romana-MIIC (Movimento internazionale degli intellettuali cattolici) e delle OIC/EE (Organizzazioni Internazionali Cattoliche per l’Insegnamento e l’Educazione).
3.      Un bollettino bimestrale in tre edizioni: SIESC-ACTUEL / SIESC-AKTUELL / SIESC-TODAY.
4.      Servizio di collegamento tra scuole dei Paesi membri per attività in partenariato con scuole europee.
5.      Scambi di e tra relatori dei Paesi membri per approfondimenti dei temi trattati negli incontri annuali.
Il suo funzionamento:
I membri del SIESC sono i membri delle associazioni dei Paesi membri del SIESC: per la Germania il Vkdl, per l’Austria la VCL, per la Croazia l’HKDPD, per la Francia l’ACMEC e la Paroisse Universitaire, per l’Italia l’UCIIM, per la Repubblica Ceca l’UKPCR, per la Romanial’AGRU, per la Slovenia il DKPS.
Lo sono anche i membri delle associazioni associate del SIESC: per la Polonia il KIK e per la Slovacchia la ZKPS. Partecipano anche alle attività del SIESC dei colleghi dell’Albania, del Belgio, della Bosnia e Erzegovina, della Spagna, della Gran Bretagna, dell’Ungheria, dell’Irlanda, del Lussemburgo, dei Paesi Bassi, Serbia e Ucraina.
I colleghi che non sono membri di un’associazione membro o associata possono divenire membri del SIESC a titolo individuale. E’ sufficiente che indirizzino una domanda di ammissione al Presidente del SIESC; essa sarà esaminata e accettata dal Consiglio di Presidenza del SIESC. La quota individuale è attualmente di 10 €.
Il SIESC è un’associazione federativa di insegnanti cristiani che hanno come scopo, attraverso la condivisione ed il sostegno della loro responsabilità di cristiani, la valorizzazione e lo sviluppo della professione insegnante nel quadro europeo.
Favorisce incontri e scambi di esperienze e di idee tra insegnanti dei Paesi europei. Valorizza le diverse lingue, culture e storie, cerca di mettere in evidenza e di approfondire i valori comuni della civiltà europea. E’ particolarmente attenta alla comprensione dei mutamenti culturali ed alle loro conseguenze nell’insegnamento in seno all’Europa attuale. Di conseguenza, lavora anche per elaborare orientamenti condivisi nell’educazione delle giovani generazioni e nello sviluppo delle istituzioni d’insegnamento.
Collabora con organismi internazionali che condividono con lei la testimonianza e la diffusione dei principi cristiani nella cultura, nell’educazione, nella società, soprattutto con il MIIC/ICMICA (Pax Romana) e con le OIC/EE (Organizzazioni Internazionali Cattoliche dell’Insegnamento e dell’Educazione)
Il SIESC è un’associazione consapevole della responsabilità particolare dell’Europa nel mondo intero. E’ aperta al dialogo ecumenico ed interreligioso e cerca il dialogo con tutti gli insegnanti che ne condividono il rispetto e la promozione della dignità umana, dei diritti dell’uomo, della libertà, della democrazia e della tolleranza, della giustizia e della solidarietà.
Questa associazione federativa è una evoluzione dell’associazione costituita nel 1954 da un gruppo di insegnanti delle scuole secondarie cattoliche, che, nell’ambito della loro vita professionale, volevano assumersi la responsabilità come laici cristiani per la Chiesa e per il mondo, di realizzare il loro dovere di vivere insieme in una più grande Europa pacifica. E’ divenuta un’associazione alla quale possono aderire insegnanti cristiani di tutte le forme di insegnamento di tutta l’Europa e le loro associazioni.
Le associazioni che aderiscono al SIESC per decisione dei loro Consigli Direttivi, conservano tutte le loro autonomie. I membri delle associazioni nazionali che aderiscono al SIESC sono automaticamente membri del SIESC. Il SIESC ammette membri a titolo individuale, soprattutto dai Paesi dove non esistono associazioni nazionali aderenti al SIESC.
Il SIESC è diretto da un Consiglio costituito dal Consiglio di Presidenza e dai delegati delle associazioni membro.
Il Consiglio di Presidenza è così composto dal 23 luglio 2005:
Presidente:
Wolfgang RANK, Markt 210, A-2880 Kirchberg / Wechsel
Vice Presidenti:
Enza GRECUZZO, via Roma 275/14, I-95030 Mascalucia (CT)
Darja MAZI – LESKOVAR, Betnavska, 34, SI-2000 Maribor
Tesoriere:
Nicole BALU, 8 Route de Langlade, F-30114 Nages et Solorgues
SIESC-Actuel:
Agnès ROSE, 16,rue A.J.Konzett, F-57820 Lutzelbourg
Presidenti onorari:
Gabriele PEUS-BISPINCK, Am Schloßgarten 23, D-48149 Münster
Cesarina CHECCACCI, via O. da Gubbio 51, I-00146 Roma
Yves CALAIS, 34, ave. Du Ct Marceau, F-5000 Bésançon